Pratiche commerciali poco scrupulose

Da decenni si contano innumerevoli casi di violazione dei diritti umani e di danni all’ambiente causati dalle imprese. E quelle svizzere non fanno eccezione. Gli esempi seguenti dimostrano come le multinazionali svizzere siano coinvolte nelle violazioni dei diritti umani o nell’inquinamento ambientale – e cosa cambierebbe con l’iniziativa per la responsabilità delle imprese.

 

Nuvole di diossido di zolfo in Zambia

La televisione svizzera ha scoperto pratiche scioccanti: da 20 anni Glencore inquina l’aria con diossido di zolfo nei pressi della sua miniera di rame in Zambia. Questo gas altamente corrosivo provoca gravi malattie delle vie respiratorie e dei decessi.

Saperne di più

L’orrore in una miniera d’oro

L’emissione Rundschau della SRF (televisione svizzero-tedesca) ha trasmesso alcune immagini della città mineraria “La Rinconada” in Perù, dove migliaia di minatori scavano la roccia alla ricerca di oro in condizioni terribili.

Saperne di più

Continuando ad utilizzare il sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie Saperne di più.

I parametri dei cookies su questo sito web sono regolati su “autorizzare i cookies” per poterle offrire la migliore esperienza di navigazione. Se utilizza questo sito web senza modificare i parametri dei cookies o se clicca su “accettare”, indica il suo consenso. Ulteriori informazioni sugli strumenti utilizzati.

Chiudere